Dove aprire la farmacia? Miniguida su come scegliere la sede migliore

Molti lettori del blog ci chiedono “Come si fa a sapere qual è il contesto ideale in cui aprire una farmacia?” Ovviamente non esistono regole definitive ed universali, ma senz’altro è possibile individuare degli strumenti per farsi un’idea più precisa. Noi abbiamo applicato una metodologia basata sulla ricerca online e sull’osservazione diretta. E il risultato è stato molto interessante…

news_dove_aprire_la_farmacia

Scegliere la sede della farmacia: una decisione importante

La “scelta della sede” è un argomento fondamentale per tutti i farmacisti, non solo per chi si appresta ad aprire una nuova farmacia, ma anche per le attività già avviate, nel caso in cui il farmacista abbia intenzione di trasferirsi.

L’argomento sì è riproposto in occasione della recente uscita della graduatoria ufficiale del Concorso che ha assegnato 131 nuove sedi farmaceutiche in Toscana.

Una delle domande più frequenti tra quelle che ci sono state rivolte in quest’ultimo periodo dai farmacisti presenti nella graduatoria del concorso è stata quali fossero le sedi più appetibili o addirittura le migliori da includere nell’elenco che tra poco andrà presentato alla regione.

Per questo motivo noi di Effe 90, con oltre vent’anni di esperienza nel mondo dell’arredamento  e dei servizi dedicati alla farmacia, ci siamo confrontati più volte su questo argomento e ci siamo quindi chiesti ancora una volta: esiste davvero un metodo per individuare la sede migliore per una farmacia?

Ovviamente le variabili che entrano in campo sono tantissime e certamente solo un’accurata (e dispendiosa) indagine di geomarketing potrebbe darci dei dati fondati su basi scientifiche. 

Noi stavolta abbiamo provato a seguire un’altra strada, svolgendo di persona un’indagine diretta. 

 

Google Maps: navigare le mappe per ottenere informazioni

Google Maps è uno strumento comodo e utilissimo per svolgere ricerche a distanza, e ci permette di individuare la zona indicata dal comune di competenza e le vie comprese per l’inserimento della nuova sede.

Le mappe di Google ci consentono di inquadrare facilmente molti dettagli relativi a una determinata zona. Ad esempio possiamo capire se una determinata area è a bassa o ad alta densità abitativa, se sono comprese solo vie secondarie o anche vie principali ad alto traffico veicolare e con elevato passaggio pedonale, se nelle vicinanze sorgono luoghi di richiamo pubblico, come centri commerciali, supermercati, camere di commercio, asili, scuole, ospedali o altri luoghi che richiamino un buon quantitativo di persone in modo costante.

Inoltre tale ricerca ci può fornire informazioni utili sulla distribuzione e il posizionamento delle farmacie concorrenti, argomento per noi strategico e di fondamentale importanza.

 

Indagine sul territorio: i vantaggi dell’osservazione diretta 

L’indagine diretta sul territorio ci può confermare o meno quanto abbiamo visto online ma può soprattutto darci altri spunti utili derivanti dall’osservazione in prima persona. 

Percorrendo in auto – o ancora meglio a piedi – le strade incluse nella zona indicata dal Comune, ci possiamo rendere conto dell’esistenza di fondi commerciali idonei ad ospitare una farmacia. Alcuni aspetti fondamentali di un locale da valutare con attenzione sono: la superficie, la posizione, la visibilità, la presenza di vetrine sulla strada principale e la possibilità di poterlo mettere in evidenza con insegne luminose, totem informativi e quant’altro necessario per poter richiamare l’attenzione dei passanti.

Anche la presenza di aree limitrofe per il parcheggio e di aree commerciali e/o di interesse pubblico con alto flusso veicolare o pedonale, rivestono un’importanza notevole aumentandone la sua “energia commerciale”.

Un’altra cosa estremamente efficace è anche quella di provare a “intervistare” (in modo molto amichevole e informale) gli abitanti della zona (i nostri futuri clienti!) per sapere cosa ne pensano di un’eventuale nuova farmacia a loro disposizione e come si trovano con quelle attuali dove si servono abitualmente.

Queste interviste ai cittadini possono fornirci indicazioni importantissime per avviare “la nostra nuova farmacia” e possono evidenziare i punti deboli dei nostri futuri concorrenti e i loro “disservizi” come ad esempio:

  • Uno scarso assortimento di prodotti;
  • Tempi di permanenza troppo lunghi all’interno della farmacia (code);
  • Scortesia e poca propensione all’ascolto da parte del personale;
  • Mancanza di servizi e di spazi dedicati al cittadino;
  • Esposizione prodotti poco leggibile (sensazione di confusione );
  • Ambiente poco accogliente; 
  • ecc.

Sull’analisi di queste risposte possiamo impostare le strategie future della nuova farmacia andando a fortificare le aree dove i nostri concorrenti sono carenti e a creare alternative valide laddove i nostri concorrenti sono forti.

 

Analisi della concorrenza

Sapere quanto siano competitive le farmacie concorrenti è fondamentale ai fini della decisione di una sede rispetto ad un’altra. Per questo motivo dobbiamo scoprire chi abbiamo di fronte osservandolo “da vicino” e valutando attentamente alcuni aspetti, per noi di rilevante importanza ai fini di una valutazione professionale : 

  • Immagine esterna: facciata, infissi, vetrine, insegne;
  • Immagine interna: arredamento, disposizione merci sugli scaffali, percorsi merceologici, illuminazione, comunicazione visuale;
  • Servizi offerti, disponibilità del personale, propensione all’ascolto, presenza di reparti specializzati, zone di eccellenza;
  • Presenza di ambulatori medici all’interno dello stabile dove è ubicata la farmacia o nelle vicinanze.

 

Il consiglio di un esperto

Decidere dove insediare una nuova realtà commerciale è un compito sempre assai difficile. Molti sono gli aspetti da valutare e tante sono le cose da prendere in considerazione.

La nostra azienda è in grado di aiutarvi a fare queste scelte grazie agli oltre 20 anni di esperienza al fianco dei farmacisti, nel corso dei quali è stata di supporto a tutti quelli che si sono trovati nell’esigenza di cambiare sede o di aprirne una nuova cercando con la massima serietà e professionalità di indicare le strategie più efficaci per raggiungere il successo nel minor tempo possibile.

Per una consulenza, contattateci.