La farmacia del benessere. Intervista alla Dott.ssa Castelvetri

Una nuova idea di farmacia è possibile? Sembrerebbe proprio di sì, a giudicare dall’entusiasmo con cui la Dott.ssa Castelvetri manda avanti la sua attività nei nuovi locali. Oggi abbiamo incontrato la dottoressa proprio nella sua nuova farmacia a Mercatale di Vernio (Prato), realizzata interamente da Effe90. Durante una piacevole chiacchierata abbiamo ripercorso i punti chiave di questo progetto, che è partito dalla ristrutturazione della nuova sede in cui la farmacista aveva deciso di trasferirsi qualche mese fa.

Buongiorno Dottoressa, partiamo dalla fine… Ci racconti i risultati che sta ottenendo la sua nuova farmacia.

Molti clienti mi dicono che quando vengono da noi “si dimenticano di essere in farmacia…”: sono parole che mi gratificano molto.

Ciò vuol dire che nella mia nuova farmacia si respira un’atmosfera piacevole, distesa, rilassante, e questo soprattutto grazie al nuovo arredamento, all’illuminazione, alla musica in sottofondo e ai tanti altri particolari che sono stati curati nel nuovo allestimento.

Parlando di “numeri”: da quando la farmacia è stata inaugurata ho riscontrato un aumento del 30% circa di ingressi, con un conseguente incremento del fatturato.

Lo Spazio Salute ha avuto un grande successo, oltre le aspettative. Sia i miei clienti abituali che quelli nuovi dimostrano di apprezzare un’offerta di servizi molto ricca e aperta al mondo olistico e della medicina integrata.

 farmacia-benessere-blog

Bene, sullo Spazio Salute torneremo dopo. Facciamo un passo indietro: quale era il suo obiettivo principale all’inizio di questo progetto?

La mia idea è sempre stata quella di creare una “farmacia del benessere”.

Avevo in mente un luogo rilassante, dove sentirsi perfettamente a proprio agio e dove si viene accolti da un personale cordiale, capace di ascoltare e di dialogare con il cliente.

Ho sempre pensato che se le persone avessero trovato nella mia farmacia delle risposte professionali al proprio malessere, non solo fisico, ma anche interiore, avrei potuto soddisfare un bisogno reale molto diffuso.

Quando si è presentata la possibilità di traslocare la farmacia in una sede più grande, ne ho approfittato per cambiare tutto e dare forma a quella idea. E oggi posso dire che ci siamo riusciti.

 

Perché ha deciso di affidare il progetto a Effe90?

Per un motivo molto semplice: ho trovato in Effe90 quella stessa “dimensione umana” che da sempre cerco di trasmettere ai miei clienti.

Mi hanno colpito fin da subito la capacità di ascoltare, l’attenzione ai miei bisogni e la disponibilità a trovare insieme le soluzioni migliori.

Già nei colloqui iniziali sono stata messa nella condizione di esprimere liberamente i miei punti di vista e di avere sempre un parere professionale in merito. Mi sono sentita subito coinvolta nel progetto e questo è stato determinante nella scelta.

farmacia-zanni-blog

 

Torniamo ai “risultati”. Quali tipologie di prodotti hanno avuto un miglioramento più netto in termini di vendite?

Abbiamo notevolmente aumentato le vendite di prodotti naturali, biologici e fitoterapici. Questo grazie alla collaborazione con una naturopata, ai nuovi servizi offerti dalla farmacia nello “Spazio Salute” e, ovviamente, alla professionalità del nostro staff.

Anche il settore della dermocosmesi è in forte crescita grazie ad un progetto mirato di visual merchandising che ha notevolmente messo in evidenza questo reparto e al ruolo delle promoter, professioniste del settore, che attraverso campagne costanti di informazione, ci stanno aiutando ad incrementare le vendite.

 

Veniamo allo “Spazio Salute”: sembra che abbia portato grande entusiasmo in farmacia…

Direi di sì, lo Spazio Salute sta dando a noi e ai nostri clienti enormi soddisfazioni.

Grazie a quest’area interna alla farmacia – da me fortemente voluta e consigliata da Effe90 sin dall’inizio – oggi nella nostra farmacia vengono proposti davvero tanti servizi per il benessere del cittadino.

Si va dalle consulenze su intolleranze alimentari alla naturopatia; dalla fitoterapia ai trattamenti reiki; dalle sessioni di riflessologia plantare ai massaggi shiatsu; dalla cromoterapia alle tecniche di rilassamento. Inoltre si può richiedere facilmente la presenza di uno psicologo, un podologo e o un operatore olistico.

Grazie a questa iniziativa stiamo ottenendo due importanti risultati: la fidelizzazione dei clienti che usufruiscono dei trattamenti e un netto aumento delle vendite di prodotti correlati ai servizi.

spazio-salute-farmacia-zanni-articolo-blog

 

Infine, a lavoro ultimato, ci può dire quali sono secondo lei i tre meriti principali del servizio Effe90?

L’ottima capacità di organizzare i lavori, l’attenzione alle rifiniture e la puntualità nella consegna.

C’era da svolgere un lavoro molto impegnativo per realizzare la nuova farmacia, visto anche lo stato dei locali in cui ci siamo trasferiti (un’ex officina meccanica!) ed Effe90 si è dimostrata all’altezza del compito.

Non solo per quanto riguarda la realizzazione degli arredi su misura, ma anche sulla progettazione degli spazi, la ristrutturazione del locale, l’impiantistica, la grafica...

Il risultato è un ambiente che risponde fedelmente alla farmacia che avevo in mente fin dall’inizio.

 

Un sincero grazie alla Dott.ssa Castelvetri per il tempo che ci ha dedicato e per le sue parole.

 

Tags: